Vi presento il nostro GAS

Il fenomeno dei Gruppi d’Acquisto Solidale è molto diffuso. In tutta Italia mi è capitato di conoscere le diverse modalità con cui i GAS operano ed ho capito che ogni GAS è uguale solo a sé stesso. Per questo mi preme pubblicare le caratteristiche che ha il nostro GAS e le caratteristiche dei prodotti che attraverso il nostro GAS vengono distribuiti.

Il GAS di Molfetta, Bitonto, Giovinazzo e Palese (mhmm dovremmo trovare un nome prima o poi) effettua una distribuzione settimanale ogni venerdì. La distribuzione viene fatta eseguendo le ordinazioni che vengono fatte nel corso della settimana e accumulate fino al venerdì, giorno della distribuzione. Quindi una prima caratteristica del nostro GAS è che trattiamo molti prodotti freschi. Ortofrutta, in primis, ma anche formaggi e latticini. Poi ai prodotti freschi si aggiungono le conserve varie (marmellate e sottoli), l’olio, il vino, il miele, le farine, la pasta e i legumi.

Non abbiamo mai trattato carne e prodotti da essa derivati. Le motivazioni della nostra scelta sono di carattere principalmente etico. Pur non essendo vegetariani, siamo convinti che il consumo di carne deve essere molto limitato perché contribuisce all’inquinamento e all’impoverimento del pianeta. Inoltre trattiamo prodotti il più possibile vicini al luogo di consumo. Cerchiamo di seguire i principi del Km zero o quanto meno del “più vicino possibile”. Quindi i produttori che ci forniscono distano non più di 70 – 100 km da noi. E la stessa cosa riguarda i consumatori che intendono avvicinarsi al nostri GAS. Più sono vicini, più è sostenibile nel tempo la loro spesa.

In ultimo ci preme sottolineare che trattiamo esclusivamente prodotti biologici. Con questo non necessariamente ci riferiamo alla certificazione o al bollino. Per noi l’agricoltura biologica è sinonimo di agricoltura naturale, di rispetto dell’ambiente, della terra e dell’uomo (nel senso di lavoro). Pertanto i nostri fornitori sono aziende agricole che hanno fatto una scelta politica ben definita e stiamo attenti affinché da essa non si allontanano mai. Tra i nostri fornitori ci sono anche autoproduttori, ovvero persone (non aziende agricole) che producono in casa propria, nel proprio giardino/orto o nella propria cucina. Per noi la garanzia di una produzione fatta in un certo modo (rispetto della terra e delle risorse, uso di ingredienti naturali, ecc.) è più importante del rispetto di un disciplinare o di un bollino.